26 settembre 2017

Hostess aggredita, atterraggio d’emergenza

Hostess aggredita, atterraggio d’emergenza

L’aereo era partito da Ginevra diretto a Pristina, in Kosovo. Ma ieri il volo Thp Swiss è finito in anticipo, con un atterraggio d’emergenza sulla pista di Fiumicino, dopo che un 41enne kosovaro aveva dato i numeri perché una hostess non gli aveva portato il panino da lui richiesto. Denunciato, l’uomo è poi stato rilasciato. Il 41enne è successivamente stato fermato dagli agenti della Polizia di frontiera di Fiumicino, ai quali avrebbe spiegato di avere una forma particolare di epilessia: per assumere i farmaci che gli servono aveva bisogno di mangiare qualcosa prima che venissero distribuiti i pasti a bordo. La hostess lo aveva fatto aspettare e, a parere del kosovaro, non aveva preso troppo sul serio la richiesta. Così era nato il diverbio, degenerato al punto tale da costringere il comandante a decidere di atterrare. Il 41enne è stato denunciato per violenza privata e poi rilasciato.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli