27 maggio 2017

I Coqui, nuovo progetto di ristorazione a Fregene

Logo ristorante

Nuovo progetto per lo stabilimento balneare Coqui di Massimo Ghidella. In collaborazione con Rosario Malapena, dal 15 aprile apre a Fregene “I Coqui”, un ristorante del tutto innovativo rispetto alla tradizione marinara locale. Elemento fondamentale è la “reunion” con due pezzi da novanta della ristorazione romana: Flavio De Maio e Stefano Callegari.
Partiamo dal primo, Flavio De Maio, ha aperto due fortunati locali a Roma, “Flavio al Velavevodetto” a Testaccio e “Velavevodetto ai Quiriti”. Due colonne della cucina tradizionale romana. Stefano Callegari invece nasce come l’inventore del “Trapizzino”, omonimo locale ma soprattutto un triangolo di pizza bianca a forma di tramezzino, aperto e riempito di meraviglie della cucina romanesca: coratella, polpette al sugo, amatriciana, seppie con piselli… Ma Stefano è molto di più, a Roma rappresenta oggi una delle migliori pizze in circolazione preparate con lievito madre. La sua pizza cacio e pepe segna un confine della memoria per il palato, per non parlare dei supplì all’amatriciana e aglio e olio. Non a caso i suoi locali nella capitale, “Sbanco”, “Tonda” e “Sforno” registrano ogni sera il tutto esaurito.
Entrambi questi chef con le loro brigate porteranno la loro filosofia direttamente a “I Coqui”, il ristorante seguirà l’impostazione del Velavevodetto, con tutte le sue migliori specialità. L’unica eccezione sarà rappresentata dalla presenza nel menù di alcuni piatti, gli irrinunciabili in riva al mare, come gli spaghetti alle vongole, il riso alla pescatora, il fritto di pesce, la zuppa di cozze, sempre puntando sulla migliore qualità in circolazione.
Stefano Callegari invece sarà l’anima della Pizza Gourmet, verrà riaperto il forno a legna con alcune modifiche e poi si partirà con tutte le preparazioni, le lunghe lievitazioni dell’impasto, le materie prime di grande qualità  e l’inventiva nei condimenti. Non mancherà il corner tutto dedicato al Trapizzino, in quei magici triangoli di pizza bianca entreranno coratella con i carciofi, ceci e baccalà, polpo al sugo, parmigiana di melanzane, coda alla vaccinara, polpette al sugo, seppie con piselli, pollo con peperoni, solo per fare qualche esempio.
Anche il Chiringuito, il momento dell’aperitivo nei tre chioschi in riva al mare, ha in serbo tante novità che verranno presentate con l’arrivo della stagione, qui l’anima delle serate sarà Edoardo, il figlio di Rosario.
Insomma, una nuova proposta per Fregene elaborata per riempire un vuoto e proporre, al massimo livello, un tipo di cucina innovativa e di assoluta qualità. I Coqui, lungomare di Levante 72, tel. 06.665.60.705, aperto dal 15 aprile.

Flavio e Stefano

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli