20 settembre 2017

“I miei amici gruccioni”

È questo il grido di allarme di Ettore Bortolin, apicoltore della zona. I gruccioni sono uccelli migratori che svernano in Africa tropicale e sono molto temuti dagli apicoltori, anche se sono considerati importanti per l’equilibrio naturale. Si nutrono prevalentemente d’insetti soprattutto api, vespe e calabroni (ma anche libellule, cicale e coleotteri). Prima di mangiare il suo cibo, un gruccione rimuove il pungiglione colpendo l’insetto ripetutamente su una superficie dura. Mangia circa 250 api al giorno.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli