22 settembre 2017

Identificate 3330 persone, 12 arresti

L’attività di prevenzione e controllo del territorio ha interessato particolarmente le zone di Anzio, Nettuno, Civitavecchia, Fiumicino, Ostia e le vicine località balneari. Sono stati eseguiti 104 posti di controllo, ispezionati 1.609 veicoli, di cui 54 natanti, di questi 7 sottoposti a sequestro o a fermo; trovate 2 auto rubate, riscontrate 353 contravvenzioni al Codice della Strada, 17 patenti di guida ritirate o sospese come pure 4 carte di circolazione.
Sono stati effettuati controlli anche in 66 esercizi commerciali. In un noto stabilimento balneare di Ostia, all’interno del quale c’è una tavola calda, un bar e negozio di abbigliamento, venerdì la polizia ha sequestrato circa 100 kg di carne e pesce in cattivo stato di conservazione e privi di etichettatura. Il titolare è stato denunciato in stato di libertà. Sono stati, inoltre, trovati nello stabilimento lavoranti non in regola. Ancora, 15 automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza e 7 per uso di sostanze stupefacenti in zona Colleferro, in provincia di Roma. I carabinieri hanno intensificato i servizi di controllo sulle arterie di maggiore interesse come la via Casilina, via Carpinetana, via Ariana. In particolare i militari si sono concentrati sull’idoneità psicofisica dei conducenti, sempre più spesso alterata dall’abuso di bevande alcoliche e sostanze stupefacenti. Tra i 150 controllati, infatti, 15 automobilisti, dell’età compresa tra i 23 e i 39 anni, sono risultati positivi al test con l’etilometro. Altri 7 automobilisti, a eccezione di un 39enne, tutti d’età compresa tra i 21 e i 29 anni, sono risultati positivi al test dell’uso di sostanze stupefacenti, cocaina e cannabinoidi. (IlGiornale.it)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli