20 ottobre 2017

Ieri sera il Premio Fregene

Per la narrativa CATERINA BONVICINI, con “L’EQUILIBRIO DEGLI SQUALI”, Garzanti Ed., per la saggistica ALDO CAZZULLO, “OUTLET ITALIA” Mondadori Ed., per la divulgazione scientifica e culturale ALBERTO ANGELA. Premio Speciale a “FACCE DI BRONZO” Piccola Biblioteca Oscar Mondatori per i racconti di: Maria Pia Ammirati, Alessandra Appiano, Stefania Bertola, Anna Carugati, Dede Cavalleri, Luisa Ciuni, Maria Corbi, Geppi Cucciari, Donatella Diamanti, Tiziana Ferrario, Chiara Gamberale, Barbara Garlaschelli, Laura Laurenzi, Lorenza Lei, Loredana Lipperini, Elena Mora, Maria Rita Parsi, Gabriella Piroli, Emanuela Rosa-Clot, Nicoletta Sipos, Meliana Tersigni, Rosa Teruzzi, Annamaria Testa, Laura Toscano, Silvia Vaccarezza, Nicoletta Vallorani. Per quanto riguarda lo svolgimento della serata, a sorpresa è stato proiettato uno spezzone dell’intervista a Dino Risi, il regista scomparso recentemente e premio Fregene 4 anni fa. in anteprima al Premio c’è stata la presentazione dell’abito della Maison Gattinoni. Omaggio alle tre grandi religioni monoteiste: Cristianesimo, Ebraismo, Islam. Un evento per il Trentennale, carico di significati, è l’abito ideato da Guillermo Mariotto, Direttore creativo della Maison, che verrà esposto al termine della serata. E’ composto da tre abiti, tre identità, tre religioni, tre culture che si uniscono, si fondono attraverso candidi tessuti e morbidi drappeggi diventando un’unica emozione da indossare. Interpreti del messaggio-couture tre splendide creature, tre diverse narratrici di  eleganza. L’abito approderà a Tel Aviv il prossimo ottobre nell’ambito dell’evento La Pace e Moda.

Per gentile concessione di Pierluigi Roesler Franz sono state poi esposti quattro famose opere di Ettore Roesler Franz, il più noto acquarellista italiano (nato a Roma l’11 maggio 1845 e scomparso il 26 marzo 1907 nella sua abitazione di Piazza S.Claudio a Roma), che raffigurano le paludi di Maccarese e alcune fotografie d’epoca sullo stesso tema. Inoltre il Maestro Alessandro Camilletti ha accompagnato la serata con brani musicali appositamente scelti.

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli