23 ottobre 2017

“Il Branco nero”, spettacolo della natura

cavalli1

In occasione del 25° anniversario della prima transumanza effettuata dalla mandria di Manlio Fani, l’Associazione “Transumanze Eventi Equestri” ha effettuato  un viaggio evocativo di quattro giorni, con arrivo a Fiumicino in occasione della fiera “Cavalli a Roma 2016”. La mandria conosciuta come “Il Branco Nero”, condotta da 14 butteri, parteciperà al Gala Serale della fiera, nei giorni venerdì 19 e sabato 20 febbraio. La transumanza, iniziata sabato 13 febbraio, si è svolta a tappe, nel territorio laziale a nord di Roma e ha toccato i paesi di Civita Castellana, Nepi, Sutri, Monterosi, Bracciano e Cerveteri. Poi l’arrivo a Maccarese e la sosta in via della Trigolana, prima di dirigersi verso la Nuova Fiera di Roma passando per via della Muratella, Le Vignole e via Portuense. Il “Branco Nero” è stato sempre scortato dalla Polizia Locale. L’organizzazione di questo viaggio ha presento molte difficoltà, basti pensare al luogo per sistemare la mandria, al suo governo, all’acqua. Altro problema da risolvere é stato quello del percorso: fare circa cento chilometri di viaggio e passare con 150 cavalli in strade di campagna attraversando centri abitati, poderi demaniali, aziende agricole spesso senza recinti ha presentato diverse difficoltà tra cui quella, forse la più importante, di non arrecare danni. Per una impresa del genere ci vogliono cavalieri di provata esperienza, con cavalli abituati a questo tipo di lavoro non  facile: elementi che al gruppo di Manlio Fani certo non mancano.

Riproduzione riservata

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli