23 settembre 2017

Il Civitavecchia espugna Maccarese

La squadra del tecnico Andrea Calce entra subito in partita e già al 1’ spaventa gli avversari con una velenosa conclusione dell’ex Adornato. Il Civitavecchia si scuote e all’ 11’ sciupa una ghiotta occasione per portarsi in vantaggio con La Cava, ma è solo il preludio al gol. La rete, infatti, arriva al 22’ grazie a Mencio che sfrutta al meglio un calcio d’angolo e di piede non lascia scampo alla difesa di casa. Il Maccarese reagisce e al 33’ sfiora il pari con Adornato, ma nella circostanza Boccolini compie un miracolo e devia in corner. Al 37’ il Civitavecchia va vicino al raddoppio con Iezzi, ma Baroncini chiude la porta. In pieno recupero i padroni di casa si rendono pericolosi con Scrocca, ma il suo colpo di testa sorvola di poco la traversa. Nella ripresa il Maccarese sembra non reagire e, dopo aver rischiato di capitolare in due circostanze, subisce il raddoppio ad opera di Di Giacomo che trafigge Baroncini con una perfetta incornata. Al 45’ la squadra di Calce accorcia le distanze, ma nel recupero non riesce a centrare un insperato pareggio.

GIADA MACCARESE: Baroncini 6,5, Bello 5,5, Menna 5 (40’st Bianco sv), Borghi 6 (24’st Bensaadi 5), Scrocca 6, Gialli 6, Binelli 6, Colombini 5,5, Ponzio 5, Adornato 6,5, Ubicini 5,5. All. Calce.

CIVITAVECCHIA: Boccolini 8, Ciorciolini 6,5, Trombetta 6,5, Burelli 7,5, Giacomini 7,5 Mencio 8, Piscopo 7,5 (38’st Ferranti sv), Sbaccanti 7, Di Giacomo 7 (31’st Gatta 6,5), La Cava 7,5, Iezzi 7 (25’st Minelli 6,5)

Arbitro: Delle Fontane di Ciampino

Reti: 22’pt Mencio, 22’st Di Giacomo, 45’st Gialli

Note: ammoniti Bello, Borghi (G), Trombetta, Burelli, Sbaccanti, La Cava (C). Angoli 11-3. Recupero: 3’pt, 4’st.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli