25 settembre 2017

Il Fregene è secondo

È stata una vittoria voluta e cercata per i ragazzi di mister Vigna, che si sono portati in vantaggio con Garat, già decisivo nel match contro il Ladispoli (nella foto), per poi raddoppiare con Zino. “Una prova di carattere di tutta la squadra – ha commentato Vigna – visto che eravamo alle prese con l’assenza in difesa di Quadrini e con Garat che ha dovuto stringere i denti per i postumi di un affaticamento muscolare ad un adduttore. Nella prima frazione di gioco le due squadre si sono studiate a vicenda, ma nella ripresa i ragazzi sono scesi in campo con il piglio giusto, con l’intenzione di far propria l’intera posta in palio. E ci sono riusciti”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli