19 ottobre 2017

Il Fregene esonera Pasquale Camillo

Cinque sconfitte in sei partire di campionato. Tre sconfitte in altrettanti match disputati all’Aristide Paglialunga, in ordine cronologico contro Rieti, Nuova Tor Tre Teste e Monterosi. Quattro gol fatti e undici subiti. Una media punti di 0,5 a partita. Il derby persi contro Giada Maccarese e Fiumicino , la vittoria contro ogni pronostico in trasferta contro il Real Pomezia grazie ad una rete del bomber Krassimir Bogdanov. È questa la fotografia di inizio campionato del Fregene targato Pasquale Camillo che ha indotto il sodalizio di via Fertilia a prendere questa drastica ma necessaria soluzione. Così dopo giorni in cui la società ha dovuto riflettere a lungo sulla scelta migliore da prendere, durante la riunione tenutasi nella tarda serata di ieri dove erano presenti anche Dario Barnabei e i fratelli Ciaccia, si è scelto di sollevare il mister dall’incarico. La squadra biancorossa, intanto, è stata provvisoriamente affidata a Costantini, attuale allenatore della Juniores, che ricoprirà il doppio ruolo per il tempo necessario alla società per cercare un sostituto.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli