23 settembre 2017

Il Fregene frena contro La Storta

Alla vigilia del match i favori del pronostico pendevano fortemente a favore del Fregene, sia per quanto dice la classifica sia per il divario tecnico delle due formazioni. Eppure sin dalle prime battute gli ospiti si sono dimostrati più ostici del previsto. E infatti per scardinare la difesa avversaria ci sono voluti 31 minuti, quando il bomber Marco Neroni ha trafitto con un preciso rasoterra l’estremo difensore Bartozzi. Sugli spalti c’era chi immaginava già a una nuova goleada nella ripresa, invece la squadra del tecnico Verdiglione (espulso nel finale di gara per proteste) ha messo sin da subito in difficoltà i biancorossi. E al 4’ hanno trovato il pareggio grazie a un calcio di rigore di Policano, che si era procurato Scelilla dopo essere stato atterrato da Acreman. Il Fregene è poi rimasto in dieci a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Battistelli al 34’. Il risultato non è più cambiato e i biancorossi hanno perso due punti.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli