21 settembre 2017

Il Fregene si arrende al Rieti

Arriva così la prima sconfitta dopo il ritorno in panchina di mister Vigna, ma per quanto fatto vedere in campo i biancorossi avrebbero meritato il pareggio. A passare in vantaggio è stato proprio il Fregene al 14’ grazie a un magistrale calcio di punizione di Luciani. Il Rieti ha l’occasione di pareggiare al 18’, ma l’ex Garat calcia a lato un penalty. Il gol è nell’aria, e Garat punisce la sua vecchia squadra al 23’ e fa 1-1. Nella ripresa il Rieti preme e trova il gol del vantaggio con Pezzotti. Al 24’ è D’Andrea a calare il tris. Il Fregene non molla e al 29’ accorcia le distanze con Nanni. Il finale vede la squadra di Vigna proiettarsi in avanti, sfiora il pareggio con Nanni ma alla fine si deve arrendere alla prima della classe.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli