26 settembre 2017

Il Maccarese frena, è solo pareggio

Nel primo tempo i padroni di casa si rendono pericolosi con un diagonale di Ponzio al 13’ che finisce a lato di poco. Al 18’ arriva la risposta ospite con una pericolosa conclusione di Bisonzi, ma nella circostanza si immola De Santis. Sul conseguente corner calciato da Spirito la palla finisce sui piedi di Giorgi, ma al suo tiro ravvicinato si oppone Salzano. Al 29’ il Maccarese risponde con un colpo di testa di Prosia, ma Sacco gli nega la gioia del gol. Al 35’ è la squadra di Gufi a portarsi in vantaggio con uno splendido calcio di punizione da fuori area di Spirito. Nella ripresa i ragazzi di mister Calce rientrano in campo più ordinati e con maggiore convinzione. Infatti al 4’ trovano il pareggio con un’incornata di Prosia (nella foto) ben servito da Bensaadi.  Al 28’ è ancora l’indiavolato Prosia a spaventare gli ospiti, ma sul suo colpo di testa vola Sacco. Nei restanti minuti il Maccarese avanza il baricentro, mentre il Corneto Tarquinia prova a colpire in contropiede. Il risultato, però, non cambia.

GIADA MACCARESE: Salzano 7, De Santis 6, Pota 6 (10’st Accrachi 6,5), Colombini 7, Scrocca 6,5, Gialli 7, Bensaadi 6,5, Pompei 6,5, Ponzio 6, Adornato 6, Prosia 7. All. Calce.

CORNETO TARQUINIA: Sacco 7, Celestini 6 (31’st Granato 6), Cruciani 6 (45’st Codoni sv), Gimelli 6,5, Gaglione 7, Verde 6,5, Spirito 7, Cascianelli 6,5, Giorgi 6, Bordo 6, Bisonzi 6,5 (34’st Emiliani sv). All. Gufi

Arbitro: Giancola di Latina

Reti: 35’pt Spirito, 4’st Prosia

Note: ammoniti Bensaadi, Prosia (G), Bordo, Granato (C); angoli: 7-4; recupero: 1’pt, 5’st

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli