25 settembre 2017

Il Maccarese torna a casa

Dopo aver disputato il match contro il Palestrina all’Anco Marzio di Ostia, la squadra di mister Perrotti si era trasferita al campo Sbardella di Primavalle, fortino del Tanas Casalotti. Un campo che non permetteva l’ingresso al pubblico e così i tifosi di volta in volta si sono “accomodati” sulla collinetta esterna che si affaccia sul terreno di gioco. Ma domenica, contro il San Cesareo, i gialloblù tornano a casa e per loro è pronta la festa del gruppo organizzato i “Vecchi Spalti”. “Si torna a combattere nel nostro storico campo – dicono i tifosi – contro una delle prime squadre del girone. Il gruppo Fedelissimi Vecchi Spalti invita tutti i cittadini a sostenere la nostra amata squadra. Mancano solo quattro partite alla fine del campionato e servono gli ultimi punti da conquistare, abbiamo bisogno anhe di te! Vieni a tifare connoi”. La festa gialloblù è appena iniziata, con la speranza che possa proseguire anche dopo il delicato match.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli