26 settembre 2017

Il Palio delle 12 terre

Palio_12_terre_md

Una regata velica e un festival gastronomico. Skipper e chef, insieme per esaltare le peculiarità del territorio: il settore della nautica e quello dell’enogastronomia, da sempre cardini del turismo del litorale. Il primo appuntamento con l’alta cucina è previsto per il 19 luglio quando, nei Laboratori del Gusto della Scuola IITC Paolo Baffi, 12 tra i migliori chef del litorale romano si sfideranno ai fornelli. La regata, invece, si svolgerà il 22 luglio nelle acque a sud del Porto canale tra altrettanti “Este24”, imbarcazioni dello storico cantiere Este di Fiumicino. Il Palio delle 12 terre è una iniziativa del Comune, del Circolo Velico di Fiumicino, in collaborazione con le Pro Loco, che mira a valorizzare le eccellenze del territorio. Queste le contrade in campo: Isola Sacra, Fiumicino Centro, Focene, Maccarese, Fregene, Torre In Pietra, Palidoro, Passoscuro, Aranova, Tragliata, Tragliatella e Testa di Lepre. A ciascuna è stata abbinata, tramite sorteggio, una imbarcazione e uno chef, al termine delle gare la località che avrà totalizzato il punteggio maggiore vincerà il Palio, aggiudicandosi il Gonfalone. “Attraverso questa  iniziativa vogliamo promuovere sia la cultura gastronomica locale e le sue immense ricchezze, sia le eccellenze della cantieristica del territorio, famose in ambito internazionale”, ha commentato il sindaco Mario Canapini.
Sono stati gli studenti dell’Istituto Paolo Baffi ad individuare tutte le produzioni tipiche di eccellenza, “I tesori del territorio”, inseriti nel protocollo della gara. “Per la prima volta cerchiamo in un modo corale di valorizzare la nostra cucina – spiega Gianfranco Pascucci, chef stellato del ristorante Il Porticciolo e responsabile organizzativo del concorso – abbiamo fatto convergere su Fiumicino i migliori specialisti del settore, una ottima occasione per far conoscere il livello della nostra ristorazione”. La giuria sarà presieduta da Daniele Cernilli, fondatore del Gambero Rosso. Partecipano alla competizione gli chef di alcuni dei migliori ristoranti del litorale: Pinzimonio, Osteria dell’Orologio, Docking 9, Hosteria Margottini, Hotel Tiber, Waterfront, La Baia, Albos Club, Levante 7.2, Saint Tropez Ristorante Nosari, Puntarossa da Renatone e Borgo di Tragliata.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli