24 ottobre 2017

Il Piovanello alle Vasche

Annovera, post anni 50, 19 segnalazioni ritenute valide, verificatesi prevalentemente nel periodo autunnale. È il Piovanello Pettorale. “Il suo areale di nidificazione è la tundra artica, ed un percorso migratorio che attraversa il Nord America per arrivare nella sua area di svernamento, Sud America e isole del Pacifico – spiega Riccardo Di Giuseppe, Resp. Oasi – Sembrano essere in incremento le modeste presenze che riguardano il continente europeo e l’area mediterranea, dovute forse ad un aumento degli osservatori”. Avvistamento possibile, grazie all’ottimo lavoro svolto dagli operatori del WWF che hanno creato in una delle vasche del comprensorio protetto, l’ambiente ideale per questa tipologia di uccelli, lo stagno di acqua dolce con substrato fangoso affiorante. (di Claudia Cappello).

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli