17 novembre 2018

“Il San Giorgio a Roma” l’apertura nella nuova location romana

Sapevamo che era solo questione di tempo. Perché quando ha chiuso i battenti il ristorante San Giorgio sotto il Castello di Maccarese, Andrea Viola e Noemi Apollonio avevano sottolineato che si trattava solo di un arrivederci. Infatti, dopo una breve esperienza in Francia nella cucina di Yannick Alleno al Pavillon Ledoyen e dopo svariate voci di corridoio, è arrivata la comunicazione ufficiale: il ristorante San Giorgio riaprirà il 3 settembre nella nuova sede di Roma in zona Flaminio/Auditorium.
Lo chef Andrea Viola, nativo di Maccarese con tanta gavetta alle spalle, e sua moglie Noemi Apollonio, ottima padrona di casa dedita all’accoglienza e alla cura dei clienti, disferanno finalmente i bagagli che hanno fatto a ottobre 2017 dalla sede di Maccarese, per proseguire il progetto che lì ha avuto inizio, insieme ai nuovi soci, Valerio ed Emanuela Zaccarelli.
“Arriva a Roma anche un po’ di Maccarese – dichiara Andrea – perché tra le nostre priorità c’è quella di mantenere un forte legame con la mia terra natia. Per questo, abbiamo deciso non solo di mantenere continuità nella filosofia e nell’aspetto esteriore della nuova sede, ma soprattutto continueremo ad affidarci ai fornitori locali, due su tutti l’Azienda Agricola di Rinaldo Silvestri e la Cooperativa di Testa di Lepre”.
Prodotti locali di assoluta qualità in linea con il passato, come verdure bio, carni e pesce, rielaborati con quello stile personale che Andrea ha saputo costruirsi nel tempo, grazie alle preziose esperienze lavorative nelle cucine di rinomati ristoranti nella Capitale, come Convivio e Acquolina.
“Il San Giorgio a Roma”, questo è il nome del nuovo locale, è un piccolo ristorante di 35 coperti (più altri 5 nel dehors), con un aspetto luminoso, tinte chiare e cucina a vista: un mix di semplicità ed eleganza sapientemente miscelati.
All’insegna della continuità, è stato mantenuto sia il menù alla carta sia quelli degustazione, il più lungo da 8 portate più il dolce a 80 euro.
“Ci teniamo davvero a ringraziare tutti quelli che finora ci hanno sostenuto. Abbiamo nel cuore Maccarese – aggiunge Noemi – e soprattutto le persone che ne costituiscono l’identità. Per questo abbiamo in serbo qualcosa di esclusivo per chi c’è stato fin dall’inizio”.
Lasciamo lavorare questi giovani imprenditori del gusto, certi che sentiremo presto parlare di loro. Avanti tutta: Maccarese fa il tifo per voi!

Il “San Giorgio a Roma” si trova a Roma in viale del Vignola, 20. Tel. 06-64520871.
È aperto a pranzo e cena, chiuso la domenica.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli