25 settembre 2017

Il Sib a quota 41

sib_mare.jpgIl S.I.B. (Sindacato Italiano Balneari di Fiumicino), da oggi vede ampliata la sua base associativa, da 12 iniziali sono diventate 41 le imprese balneari iscritte. Sono 17 quelle di Fiumicino, 13 a Fregene, 5 a Passoscuro, 3 a Maccarese e 3 a  Focene. In questo modo l’associazione si riconferma il sindacato di categoria più rappresentativo.

“Si tratta di un traguardo importante per noi”, afferma il suo presidente Emma Pascali del Patio di Fregene. “Adesso dobbiamo affrontare al più presto il problema della viabilità per raggiungere i litorali, la mancanza di una ricettività appropriata e la modifica del Piano di Utilizzazione degli Arenili”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli