21 settembre 2017

Il successo del progetto Raee

“Si tratta di un’iniziativa molto importante per insegnare ai ragazzi come gestire e smaltire correttamente i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche – spiega l’assessore all’Ambiente del comune di Fiumicino Roberta Ambrosini – Lo scorso mercoledì sono stati presentati i risultati relativi a questo progetto, che parlano di ben 45.767,146 kg raccolti in 10 giorni dagli studenti di tutta Italia. Hanno preso parte a questo progetto la scuola G.B. Grassi, l’Istituto Comprensivo Lido del Faro Via G. Fontana, l’Istituto comprensivo Passoscuro-Fregene, la scuola Marchiafava di Maccarese. È fondamentale lavorare bene sui ragazzi. Sono loro il nostro futuro e ricevere una buona educazione ambientale quando si è piccoli getta le basi per poi avere degli adulti responsabili e rispettosi dell’ambiente”. Il progetto RAEE@scuola è stato promosso dall’Anci, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani e dal centro di Coordinamento RAEE (CdC Raee) e curato da Ancitel Energia & Ambiente con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli