26 settembre 2017

Il trenino del mare

Il trenino del mare

È partito durante la Notte Bianca di inizio estate, lo scorso 21 giugno, e si fermerà solo in corrispondenza della Notte Bianca di fine estate, il 20 settembre, il primo trenino turistico gratuito del comune di Fiumicino. Il mezzo, dipinto nei vivaci colori rosso e panna e costituito da tre vagoni con in totale 30 posti, è in servizio a Fiumicino, tra il lungomare e la Darsena.  Un progetto che avrebbe dovuto riguardare anche Fregene, come era stato annunciato dal sindaco Montino durante l’incontro pubblico organizzato al Lido. “Analizzando il flusso di persone che si riversano nella località nel periodo estivo è stato progettato il trenino del mare – diceva Montino – sarà di 40 posti, con l’autista e gratuito. Il parcheggio di scambio è stato individuato su via Agropoli, da dove partirà per portare i bagnanti in riva al mare. Occorrono 30 mila euro per la sua realizzazione e per questo chiediamo la collaborazione ai balneari”.  In un secondo incontro il progetto ha subito alcune modifiche, considerate le difficoltà e i tempi di circolazione, specie nel fine settimana, si è pensato di trasformarlo in un mezzo turistico vero e proprio, un per poter fare il tour di Fregene ai vacanzieri, come accade nelle località affollate di turisti, sia al mare che in montagna. L’idea è quello di farlo partire di giorno sul lungomare e la sera lungo le vie centrali, Castellammare, piazzetta, viale Nettuno.  Si sperava di veder partire il trenino contemporaneamente a quello di Fiumicino, ma se tutto va bene si potrebbe mettere in movimento ad agosto, altrimenti si dovrà attendere la prossima estate.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli