20 settembre 2017

In manette ladro di materiale informatico

L’uomo, verso l’ora di chiusura, è entrato in un rinomato negozio del centro commerciale “Parco Leonardo” di Fiumicino e fingendo di essere un normale cliente, si è avvicinato agli scaffali adibiti all’esposizione di materiale informatico. Dopo essersi guardato bene intorno, pensando di passare inosservato, ha prelevato alcuni prodotti e, servendosi di un coltello che portava al seguito, ne ha rimosso le placche antitaccheggio nascondendoli sotto i vestiti. Un addetto alla vigilanza ha notato tutta la scena ed ha subito chiamato i Carabinieri. A quel punto, vistosi scoperto, il giovane ha tentato di allontanarsi e, per guadagnare la fuga, ha strattonato il vigilantes che stava tentando di bloccarlo. Nel frattempo sul posto sono arrivati due Carabinieri che hanno ammanettato il ladro. La merce, consistente in pacchi di Dvd, pendrive ed altro materiale informatico, del valore di oltre 100 euro, è stata recuperata e restituita al responsabile dell’esercizio commerciale. Il giovane albanese è stato associato al carcere di Civitavecchia.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli