23 settembre 2017

In memoria di Nicol

Al termine della presentazione degli eccellenti lavori realizzati dalle prime classi, nell’auditorium è stata scoperta una targa in memoria di Nicolò e Valentina alla presenza di professori, alunni, genitori e operatori scolastici. Ed è stato un momento che ha toccato il cuore di tutti, tanto da far commuovere sia gli adulti che i bambini. “Contano più gesti del genere che dire mille parole – dice il dirigente scolastico Domenico Lippa – Nei miei occhi resteranno il volto della mamma di Nicolò quando era ricoverato in ospedale e la fede del papà di Valentina”. Dall’auditorium i presenti si sono spostati nel giardino, davanti al cancello d’ingresso, dove è stato piantato un nuovo leccio che sarà per sempre di Nicolò e Valentina. “E prometto che ogni anno ricorderemo questi due alunni attraverso dei premi o delle manifestazioni – annuncia con voce commossa Domenico Lippa – Perché loro vivono con noi”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli