25 settembre 2017

Viale Tirrenia “spollonatura” Eucaliptus

eucaliptus_viale_Tirrenia_2_l eucaliptus_viale_tirrenia_3_l

L’area è della Maccarese Spa e quando si è diffusa la notizia si è temuto che si trattasse di nuovo di abbattimenti, come avvenne anni fa lungo i viali principali della campagna, quando furono eliminati centinaia di esemplari. “In questo caso  si tratta solo di “spollonatura” – precisa l’Area Ambiente del Comune – e non di abbattimenti. È stato autorizzato, come da comunicazione della Maccarese, solo lo sfoltimento, la asportazione dei polloni delle piante. Abbiamo già fatto il sopralluogo e al momento gli operai stanno rispettando le regole mettendo in sicurezza le piante. Per quelle più alte è previsto anche un taglio di 3 metri del vertice per evitare il pericolo dei cedimenti, mentre quelle 5-6 piante secche, già individuate, verranno abbattute”.
I campi intorno viale Tirrenia sono stati affittati ai privati e indubbiamente nelle operazioni di semina, manutenzione e raccolta, gli automezzi si muovono meglio senza troppe barriere. Comunque meglio la “spollonatura” che il taglio radicale; se lo stesso principio fosse stato applicato anni fa si sarebbero salvati centinaia di esemplari frangivento che da sempre facevano parte del paesaggio della campagna romana.       

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli