24 ottobre 2017

Incidente, prognosi riservata per il giovane

Ma le sue condizioni sembrano meno gravi del previsto, almeno rispetto all’urto devastante. La notte l’ha superata bene all’ospedale, domani verrà risvegliato e sottoposto ad ulteriori accertamenti per poi essere operato per le fratture riportate, per quello che si è saputo al bacino e alle costole. Ma la milza, al contrario di quanto era stato detto, sarebbe intatta, ci sono solo ferite al costato. Comunque le prossime Tac daranno un quadro più dettagliato della situazione che al momento appare meno preoccupante del previsto, anche se la prognosi resta riservata.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli