21 settembre 2017

Incroci, la segnaletica

Sono moltissimi infatti gli incroci, soprattutto nel reticolato delle strade interne, ma anche di quelle che si affacciano sui viali principali, che da questo punto di vista avrebbero bisogno di un restyling, soprattutto dopo le abbondanti piogge invernali. Tanti i punti a rischio, molti già teatro di incidenti molto seri. E nella maggior parte dei casi provocati da auto che non hanno rispettato lo stop. Distrazione a parte, quando sono sempre gli stessi crocevia a far registrare scontri, vuol dire ch qualcosa non funziona nel sistema. Sarà bene, buche e crateri a parte, segnalare al più presto le situazioni di maggiore pericolo, molti stop sono coperti dalla vegetazione e se a terra le strisce non si vedono più l’incrocio è ad alto rischio per chi non lo conosce. E a questo punto dell’anno, con la stagione estiva alle porte e il conseguente aumento delle auto in circolazione, è più che mai necessario intervenire.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli