19 settembre 2017

IRESA: dalla Regione 870 mila euro

Aerei, denuncia contro il rumore

“Confluiti nelle casse del Comune di Fiumicino i fondi dell’Iresa per 870mila euro”. Lo dichiarano i consiglieri Erica Antonelli, Tonino Bonanni, Massimiliano Chiodi e Angelo Petrillo che da tempo seguono insieme la questione. “Era tanto che aspettavamo questo trasferimento da parte della Regione. Dopo tante iniziative portate avanti insieme al Comitato Fuori Pista, Comitato Cittadino di Focene, Comitato Cancelli Rossi e Cittadinanza Attiva, finalmente incassiamo una parte delle risorse derivanti all’imposta regionale sulle emissioni sonore degli aeromobili civili. Risorse che, necessariamente, dovranno essere impiegate per la mitigazione dell’inquinamento acustico prodotto dagli aerei, sia in fase di decollo sia in fase di atterraggio. Siamo inoltre sempre più convinti – sottolineano – del fatto che l’importo derivante dall’IRESA debba essere interamente destinato ai Comuni con sede aeroportuale, come già specificato nella mozione presentata in Consiglio comunale ed approvahta lo scorso marzo. Il prossimo passo – concludono i consiglieri – sarà un incontro con la Consulta di riferimento, Comitati e cittadini sul tema”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli