22 settembre 2017

La battaglia persa delle perdite Acea

via la Plaia 13.04.16

Via la Plaia, nel tratto tra viale Castellammare e viale Nettuno, è tornata come prima. Per la felicità dei merli. Era il loro habitat, ma da qualche giorno avevano dovuto cambiare strada, tipo via Bagnoli solo per citarne una, perché si presentava asciutta. Ma finalmente riecco l’acqua, talmente tanta che potrebbe essere uno dei posti ambiti anche dai due cigni che da diverso tempo stazionano all’idrovore di Focene. Ironie a parte, la situazione non solo è ormai compromessa ma non fa neanche più notizia. Sul fronte delle perdite idriche sembra una battaglia persa con l’Acea. E intanto si spreca tantissima acqua e a rimetterci sono sempre e solo i cittadini, sia dal punto di vista dei disagi e della sicurezza sia da quello economico.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli