25 settembre 2017

La Biblioteca dei Piccoli all’Oasi di Macchiagrande



Dopo il castello di San Giorgio e le Vasche di Maccarese, anche in questo appuntamento i bambini verranno guidati alla conoscenza di alcuni aspetti dell’ambiente naturale della fascia costiera del litorale romano: le particolarità del bosco denominato “macchia mediterranea” e i legami che uniscono funzionalmente i suoi abitanti. In questi ambienti protetti ogni essere vivente ha il suo posto all’interno di un disegno generale, caratterizzato da un’armonia di relazioni reciproche che noi “umani” abbiamo alterato,  fatalmente perduto e dimenticato. Altro intento di questa riuscita iniziativa della Biblioteca dei Piccoli è quello di rinsaldare, in ogni appuntamento, il legame con i libri e le storie: strumenti magici, chiavi indispensabili per aprire le porte della conoscenza. Tutto ciò  nell’ottica di rinsaldare e stimolare nei residenti, vecchi e nuovi, quel legame di appartenenza che solo può sostenere azioni di tutela e di salvaguardia.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli