24 settembre 2017

La cenerentola Fregene sud

Marciapiedi quasi inesistenti, pulizia strade assente, da qualche giorno per buona parte al buio di notte, allagate, visto che le caditoie per l’acqua piovana non sono state mai pulite, senza quasi controllo da parte delle forze dell’ordine visto il loro esiguo numero. Alcuni comuni nostri vicini, Ladispoli per esempio, si avvalgono della videosorveglianza, pur non avendo introiti, come il nostro comune dall’aeroporto! Vorrei spendere una parola su quella strada che viene usata pochi mesi l’anno e che pomposamente viene chiamata lungomare, dalla quale si vedono solo recinzioni, fabbricati, parcheggi, insomma, tutto meno il mare. Ringraziando il Sindaco e l’amministrazione tutta per il lavoro che stanno facendo, certamente migliore dell’amministrazione precedente che secondo me ha fatto ben poco a Fregene sud, vorrei ricordare loro che alla pista ciclabile bisogna arrivarci e non sarà facile con le strade che abbiamo, con la segnaletica orizzontale e verticale che abbiamo. Sarebbe bello che qualcuno venisse a controllare e, mi rendo disponibile per un tour guidato attraverso le bellezze della nostra ex ridente ora sfigata, secondo me, località.

Marco Cattani

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli