21 settembre 2017

La lettera dei consiglieri comunali

Caro sindaco, dopo centinaia di lamentele e preoccupazioni riguardo la prossima chiusura di viale della Pineta a Fregene, desidereremo trovare una soluzione alternativa proprio per evitare una possibile sollevazione popolare. La viabilità e il commercio, a fronte del contemporaneo rifacimento del ponte di Sant’Antonio e di via Fontanile di Mezzaluna, è in sofferenza. Tutto ciò è la conseguenza di una inspiegabile mancata informazione e coinvolgimento della cittadinanza, delle associazioni  e dei rappresentanti istituzionali locali. Oltremodo, in quella occasione, è mancata una chiara e preventiva informazione sui percorsi alternativi. Fregene non è solo l’espressione dei grandi costruttori, che oltretutto sono in debito verso la cittadinanza, ma è di tutti coloro che la vivono quotidianamente.

Consapevoli del fatto che questi lavori porteranno un sicuro miglioramento dei servizi e delle infrastrutture cittadine, siamo qui a chiederti di spostare l’inizio dei lavori su viale della Pineta al 7 gennaio p.v., al fine di consentire una “normale” viabilità durante il periodo natalizio che rappresenta uno dei momenti che garantiscono l’equilibrio economico alle poche attività commerciali rimaste aperte, le quali assicurano servizi alla cittadinanza oltre ai “soliti grandi centri commerciali” (Parco Leonardo, Auchan e Central da Vinci). Tale richiesta, se recepita, verrebbe apprezzata da tutti i cittadini di Fregene. Certi di un tuo interessamento ti inviamo i più cordiali saluti.

Marco Fantauzzi, Claudio Sabbatini, Massimiliano Graux

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli