23 ottobre 2017

Ladispoli, in carcere l

L’uomo, nel mese di novembre del 2006, fu arrestato dai militari subito dopo aver ucciso con una coltellata il fratello, F.S. di 33 anni e, all’epoca dei fatti, gli vennero concessi gli arresti domiciliari. Ieri l’Autorità Giudiziaria ha emesso il provvedimento restrittivo ed i Carabinieri lo hanno tradotto nel carcere di Civitavecchia, dove dovrà scontare la condanna a 10 anni di reclusione per il reato di omicidio.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli