17 ottobre 2017

Ladri di pecore

I 6, dopo aver creato un buco nella rete di recinzione, si sono introdotti in un terreno agricolo privato rubando 50 percorei, caricandoli a bordo di due camion. I militari, durante un servizio di pattuglia, li hanno bloccati mentre, tentavano la fuga. I 6 sono stati tutti arrestati ed associati al carcere di Civitavecchia ad eccezione del 17enne accompagnato presso un centro di prima accoglienza della Capitale, mentre la “refurtiva”, interamente recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario. Dopo l’udienza di convalida per i 5 maggiorenni sarà richiesto il decreto di allontanamento.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli