17 ottobre 2017

L’aggressione a Pablo

È accaduto ieri intorno alle 18,30 su via Francavilla al Mare, a pochi metri di distanza dall’incrocio con viale Viareggio. La ragazza è rimasta tramortita dallo spavento, mentre il piccolo Pablo porta vistosi segni dell’aggressione. Ora ha i punti su tutto il sedere ed è costretto ad indossare il collarino. I due cani, invece, giravano liberi e sembra siano usciti da un cancello. Solo la fortuna ha evitato conseguenze ben peggiori per Elisa e il suo Pablo. La speranza è che episodi analoghi non accadano più.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli