22 settembre 2017

L’azienda agricola Maccarese e il suo archivio, incontro il 27

castello

La storia della Maccarese, la più grande impresa agricola italiana, nata negli anni venti del Novecento, è intimamente connessa, oltre che con quella della sua comunità, con alcuni dei grandi temi della storia d’Italia del secolo scorso quali le bonifiche, le migrazioni interne, le lotte sindacali di categoria. L’archivio rappresenta dunque una risorsa preziosa su cui è in corso un importante intervento di recupero e valorizzazione voluto dalla stessa Azienda, realizzato in collaborazione con la Fondazione Benetton Studi Ricerche.
I risultati del lavoro sino a oggi svolto e una riflessione sulle prospettive saranno al centro di una giornata di studi con: Esterino Montino, sindaco, Comune di Fiumicino; Silvio Salera e Umberto Broccoli, rispettivamente amministratore delegato e direttore artistico, Maccarese Spa Società Agricola; Mauro Tosti-Croce, Soprintendente, Soprintendenza archivistica del Lazio; Simone Colafranceschi, storico, Università degli studi Roma Tre; Rosario Lentini, storico dell’economia, Palermo; Marco Tamaro e Francesca Ghersetti, direttore e responsabile del centro documentazione
della Fondazione Benetton Studi Ricerche; Leonardo Musci e Susanna Oreffice, presidente e archivista, Memoria Srl; Bruno Restuccia, DigiLab, Sapienza Università di Roma; Maria Guercio, docente, Sapienza Università di Roma e presidente dell’Associazione Nazionale Archivistica Italiana-ANAI.
L’incontro pubblico si terrà martedì 27 settembre alle ore 10:00 presso il Castello San Giorgio a Maccarese.
Per iscrizioni e informazioni: www.maccaresespa.com, tel. 06.6672336; www.fbsr.it, tel. 0422.5121.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli