23 settembre 2017

Lazio: nasce l’Osservatorio sull’abusivismo

“L’Osservatorio – spiega la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini – fornirà un supporto importante alla Regione, nel promuovere politiche di riqualificazione e di recupero urbanistico, oltre che contrastare il fenomeno dell’abusivismo e favorire la diffusione della cultura della legalità”. Dell’Osservatorio faranno parte dirigenti della Regione Lazio competenti in materia di urbanistica, mentre per gli Enti locali due rappresentanti della Conferenza permanente della Regione Lazio-autonomie locali e dell’Anci Lazio, esperti e rappresentanti del Forum “per la prevenzione e la lotta al fenomeno dell’abusivismo”, istituito con la stessa delibera. Inoltre, l’Osservatorio si avvarrà di rappresentanti delle Istituzioni centrali, individuati attraverso un apposito protocollo di intesa tra le Direzioni competenti della Regione Lazio, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e Ministero dell’Ambiente. Alle riunioni del gruppo di lavoro dell’Osservatorio potranno partecipare altri esperti o soggetti istituzionali e potrà essere richiesto un contributo anche a rappresentanti di Ordini professionali, di organi consultivi delle amministrazioni, ed enti universitari. L’Osservatorio redigerà una relazione annuale sull’abusivismo edilizio nella Regione Lazio.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli