21 ottobre 2017

Litorale sicuro, arrestate 19 persone

 Al termine dei controlli sono 19 le persone arrestate, 39 quelle deferite a piede libero, 10 le patenti ritirate e 6 i veicoli sequestrati. Oltre 800 le persone controllate di cui 105 pregiudicati e circa 500 le auto controllate. Fra gli arrestati vi sono 6 “vu cumpra’ ” sorpresi sulle spiagge a vendere merce contraffatta, 5 le persone arrestate per furto, 1 per rapina, 3 per detenzione e spaccio di droga e 4 per rissa. 10 i ragazzi denunciati per guida in stato di ebbrezza e 11 quelli segnalati alla prefettura per possesso di modiche quantita’ di stupefacenti. Numerosi i posti di controllo sulle principali arterie che collegano Roma alle spiagge romane sotto il profilo della sicurezza, a garanzia di una ”movida” sicura, tesa soprattutto a prevenire il fenomeno tristemente noto come ”stragi del sabato sera”. I controlli non sono mancati con carabinieri anche in borghese all’interno dei locali notturni. I Carabinieri hanno poi effettuato vari controlli sulle spiagge di Ostia e Fregene, al fine di contrastare la vendita ambulante abusiva. Sono state 50 le persone identificate, tutti extracomunitari, alle quali sono state elevate sanzioni per commercio illegittimo su suolo marittimo, per svariate migliaia di euro. Tra le persone identificate, 6 sono state arrestate (2 albanesi di 23 e 26 anni, 2 marocchini di 30 e 35 anni, 1 senegalese di 42 anni ed 1 del Bangladesh di 25 anni) per violazione delle norme sull’immigrazione poiche’ inottemperanti al provvedimento di espulsione dal territorio nazionale. (Adnkronos)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli