15 dicembre 2017

Lo spostamento della sabbia dal Villaggio verso sud

Come è stato anticipato, lunedì 8 maggio sono iniziati i lavori di ripascimento della spiaggia sud di Fregene. Di notte, dalle 20.00 alle 5.00 sabato e domenica esclusi, le ruspe prelevano la sabbia dal Villaggio dei Pescatori e la portano su dei camion (i “dumper”), davanti agli stabilimenti a sud ormai quasi dentro al mare. I primi “riporti” sono stati fatti davanti a La Nave e al Tirreno dove si ricomincia a vedere un minimo di arenile.

Spiaggia La Nave k
Qualche problema davanti agli stabilimenti del Villaggio dei Pescatori che al mattino si trovano la spiaggia sottosopra, un sorta di cantiere aperto. Così, dopo i primi interventi, si è deciso di passare ogni mattino con un ruspa per livellare scalini e solchi. Una corsa contro il tempo, bisogna ricordare che ogni notte vengono prelevati circa 2mila mc di sabbia, se si riuscirà a mantenere questo ritmo i lavori dovrebbero concludersi in 10 giorni, per venerdì 19 maggio.
C’è pure da sperare nella clemenza del mare, il ripascimento può servire a dare una tregua allungando per qualche tempo l’arenile e facilitando la balneazione ma solo se le onde non si abbattono sulla costa. Come successe nel 2014 sempre a Fregene sud: i 20mila mc distribuiti anche allora sparirono in sole 2 settimane divorati dal mare.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli