21 novembre 2018

5 motivi per imparare l’inglese

orange

Imparare l’inglese è diventato molto importante, soprattutto per ragioni lavorative, ma anche per ragioni di crescita e di cultura personale.

Parlare bene inglese offre molte opportunità, ma normalmente la formazione scolastica tradizionale è piuttosto carente sotto questo aspetto e gli studenti che escono dalle scuole superiori non possono dire di sapere bene l’inglese. Quindi il livello scolastico non è sufficiente per presentare un buon curriculum e sempre più spesso chi vuole imparare bene questa lingua decide di iscriversi a dei corsi di inglese a Roma o in un’altra città in cui siano presenti strutture qualificate per l’insegnamento.

Ma perché è così importante imparare l’inglese? Tutti lo dicono, pochi spiegano il perché, ecco quindi i 5 principali motivi per cui dovresti imparare a parlare correttamente inglese:

  1. L’inglese è la lingua del mondo. L’inglese non è la lingua più parlata in assoluto (il primato è del cinese mandarino), ma può tranquillamente essere considerata una lingua universale, con cui comunicare senza problemi in tutto il mondo. Infatti l’inglese è lingua ufficiale in Regno Unito, Australia, U.S.A., Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, ma è utilizzato come seconda lingua praticamente ovunque. Imparare l’inglese significa eliminare tutti i problemi di comunicazione all’estero.

  2. L’inglese apre molte opportunità in ambito lavorativo. Per molte aziende la conoscenza dell’inglese è un requisito fondamentale per l’assunzione e non è difficile capirne il motivo. L’inglese infatti è la lingua del commercio e degli affari e padroneggiarla può offrire opportunità professionali decisamente più interessanti rispetto a chi ha problemi con questa lingua. Oggi è ormai opinione diffusa, supportata anche da diversi dati statistici che rivelano un tasso di occupazione decisamente più alto tra chi ha studiato l’inglese al di fuori della scuola.

  3. L’inglese è la lingua della musica. Vista la sua caratteristica di lingua universale, anche la stragrande maggioranza della musica internazionale è in inglese. Imparare questa lingua permetterà di capire le canzoni preferite e allo stesso tempo l’ascolto può aiutare nell’apprendimento e nel perfezionamento della giusta pronuncia!

  4. L’inglese è la lingua di film e serie TV. Se è vero che in Italia possiamo seguire i film con un ottimo doppiaggio (cosa che generalmente non avviene in altri Paesi), questo non è così scontato per le serie TV e spesso si perdono importanti dettagli o aspetti della storia o della recitazione, per concentrarsi sulla lettura dei sottotitoli. Imparando l’inglese si potranno seguire film e serie TV in lingua originale, come se fossero in italiano!

  5. L’inglese è la lingua del web. Internet è nato in Inglese e ancora oggi gran parte dei contenuti migliori sono disponibili solo in questa lingua, soprattutto in certi settori specifici. Se poi parliamo di web e tecnologia in genere, sono moltissime le parole inglese che ormai abbiamo “adottato” in italiano, spesso senza nemmeno conoscerne il significato.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli