17 novembre 2018

Olmedo, 70 anni di evoluzione nel trasporto personalizzato

olmedo

Dalla martelleria alla holding dedicata ai disabili

Se nel modenese sono nati i marchi storici Ferrari, Ducati, Lamborghini, Maserati, Bugatti, la vicinissima terra emiliana non è da meno in quanto a genialità.
Qui infatti negli anni 50 muoveva i primi passi l'arte della personalizzazione dei mezzi a motore, modificati in base alle esigenze di trasporto ad opera di Olmedo Quintavalli; un'intuizione che nel tempo è divenuta l'ennesima eccellenza italiana.
Risalgono agli anni 40 i primi progetti di cassonature e carrozzerie speciali che Olmedo Quintavalli realizzava nella sua officina di Cavrago (RE), coadiuvato da battilamiere, tappezzieri, falegnami, che operavano in sinergia alle varie realizzazioni.
Questi trasformavano vetture in autocarri con sponde laterali parziali, adattavano motori potenti ad altri mezzi che necessitavano di risalire colline con carichi pesanti, ma soprattutto la ricerca dei materiali affidabili ma leggeri, fu la leva del successo della ex martelleria, poi ribattezzata Autocarrozzeria Gruppo Artigiani e ancora più tardi Artigiani Riuniti Carrozzai.
Nel 1958 il gruppo allestì Plasti Gall, il primo cassone in plastica leggero ma resistente.
Combinare la plastica o il legno al metallo delle carrozzerie fu la scelta che conferì potenza ai mezzi modificati, in quanto più leggeri.
Nel 1964 la ditta sdoganò il concetto del trasporto eccezionale, allestendo un semirimorchio per il trasferimento della campana dei caduti.
La carrozzeria intanto prese il nome di Olmedo e divenne per antonomasia l'azienda delle customizzazioni in assoluto.
Negli anni 80 nascevano le prime automediche, che coadiuvavano le ambulanze.
Il concetto del take and go, cioè di trasportare il paziente in ospedale nel più breve tempo possibile, andava sostituendosi con il principio dello stay and play, cioè agire già sul luogo dell'incidente con i primi soccorsi.
Si presentava l'esigenza di auto attrezzate in tal senso, le automediche sulle quali viaggiava un rianimatore con l'attrezzatura idonea per un primo soccorso.
Olmedo accettò quest'ulteriore sfida dapprima con sacrificio, poi il successo consentì al gruppo di ingrandirsi; nel 2004 nacque la Olmedo Special Vehicles e un anno dopo acquisì Lautonomia un'azienda leader nei dispositivi medici.
In seguito acquisice la Sora di Osoppo, poi si fonde con GHG Holding per dar vita ad Ambitalia, oggi leader nell'allestimento delle ambulanze.
Attualmente in terza generazione, il gruppo divenuto Olmedo SPA dopo aver lanciato il marchio Daily Mobility, incorporata ambitalia, acquisisce Aricar.
Avanza logisticamente acquisendo i centri di Latina e Parma, oltre a mantenere la sede a Reggio Emilia e acquisisce l'autonomia per consegne immediate oltre ad un parco usato tra i più forniti.

Olmedo Special Vehicles

L'azienda dedicata al trasporto dei disabili, si avvale degli anni di esperienza acquisiti dalla Sora per quanto riguarda i veicoli per lo spostamento degli invalidi non deambulanti.
Olmedo Spa è un riferimento in Europa sia per i mezzi prodotti che per i servizi di after sale rapidi e risolutivi.
Praticamente i modelli di tutte le marche automobilistiche vengono modificati per le esigenze specifiche delle varie disabilità, safety bus , mini camper, oltre alle realizzazioni esclusive e ai dispositivi guida come:

– comandi e servizi al volante;
– accesso a bordo per mezzo di slitte laterali o posteriori;
– comandi satellitari al volante e a onde radio;
– inversione della pedaliera;
– guida direttamente dalla carrozzina.

Dal 2012 la Olmedo SPA ha allestito una rete di concessionarie dirette che copre tutto il territorio nazionale ed è presente nelle principali città italiane.
La mission è presentare al cliente presso un luogo il più vicino possibile ad esso, la gamma vastissima e le infinite possibilità, aiutandolo a scegliere la soluzione più idonea alla propria disabilità.
Gli show room allestiti sono in genere ben forniti, ma l'intera gamma di autoveicoli è visionabile solo presso la sede centrale; sono dunque disponibili su tutte le concessionarie mezzi e materiale illustrativo oltre a personale altamente qualificato, cortese e disponibile ad un'esaustiva esposizione delle possibili soluzioni.
Come tutte le concessionarie i punti vendita Olmedo SPA sono dotati di servizi aggiunti come finanziamenti sia sul nuovo che sull'usato (garantito), noleggio a breve e lungo termine con una flotta di mezzi allestiti senza uguali in Europa, idonei al trasporto privato o al collettivo.
I due grandi interporti di Latina e Reggio Emilia sono dedicati allo stoccaggio dei mezzi in esposizione sia usati che da immatricolare, ma questi sono visibili ovunque grazie a periodiche campagne promozionali e ad offerte mensili dedicate agli specifici mezzi attrezzati.
Tutti i veicoli customizzati delle concessionarie Olmedo SPA dispongono dei requisiti omologativi imposti dal costruttore e come tali non sono soggetti a collaudi o test da parte delle autorità stradali; questo abbrevia i tempi di consegna che in genere avvengono nel giro di 2/3 giorni dall'acquisto.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli