17 dicembre 2017

Stampanti HP: consigli per gli acquisti

Se si è in cerca di un prodotto utile ed efficace per la stampa di documenti di alta qualità, le stampanti HP rappresentano un punto di riferimento a cui ci si può affidare anche in virtù del ricco assortimento di soluzioni a disposizione: se per gli utenti casalinghi sono perfette le stampanti laser e quelle inkjet, per le piccole e le medie imprese vengono proposte stampanti professionali e multifunzione, dotate di scanner integrato. La vasta possibilità di scelta, d’altro canto, potrebbe confondere chi non è molto esperto di questo settore: ecco perché può essere utile disporre di una panoramica generale dei dispositivi più apprezzati. 

Partendo dal presupposto che l’acquisto delle cartucce da usare per la stampante può avvenire senza problemi su Internet – magari su un sito come cartucce.com – ci si può concentrare unicamente sulla scelta della stampante stessa. Tra i prodotti più efficaci per un uso casalingo merita di essere menzionata la HP Deskjet 2540, con scanner integrato e supporto wireless: si tratta di una multifunzione che garantisce una velocità di stampa più che discreta, con sette pagine al minuto per i documenti in bianco e nero e quattro pagine al minuto per i documenti a colori. Il consumo quando è in funzione è pari a 10 Watt, mentre il display LCD a icone da 3.5 cm assicura una notevole usabilità anche per i meno esperti. Per le stampe in bianco e nero si ha una risoluzione di 600 x 600 DPI, che sale a 4800 x 1200 DPI per quelle a colori.

La HP Deskjet 1510

Un’altra delle stampanti HP che vale la pena di prendere in considerazione se si è intenzionati a risparmiare è la Deskjet 1510, disponibile a meno di 250 euro: anche in questo caso si tratta di un prodotto con scanner integrato. Le prestazioni sono le stesse viste per la Deskjet 2540 – sette pagine al minuto per i documenti in bianco e nero e quattro pagine al minuto per i documenti a colori – così come non cambia la risoluzione. La differenza rispetto al modello visto in precedenza è costituita dall’assenza del supporto alla stampa wireless.

La HP Envy 4500 e-All-in-One

La HP Envy 4500 e-All-in-One è una delle stampanti HP pensate per chi ha necessità abbastanza variegate: il peso è di poco meno di 5.50 chili, mentre la velocità di stampa è pari a 5.2 pagine al minuto per i documenti a colori e 8.8 pagine al minuto per i documenti in bianco e nero. In funzione, consuma più di 13 watt; da notare, comunque, l’LCD monocromo da 5 cm.

Infine, l’ultima stampante HP in grado di soddisfare le esigenze degli utenti è la LaserJet Pro 200 M251nw, una stampante laser che offre performance decisamente all’avanguardia: non solo perché permette la stampa wireless con Apple AirPrint o con Hp ePrint, ma anche perché consente di stampare fino a 14 pagine al minuto. I consumi, però, sono tutt’altro che bassi, pari a 315 watt. Attenzione anche al peso, di 19 chili: insomma, non certo un prodotto che possa essere spostato con facilità, anche per il suo ingombro piuttosto consistente.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli