18 novembre 2018

Le ultime tendenze per la scelta dell’abito da cerimonia per la donna

abiti cerimonia donna

Sei stata invitata a una cerimonia di prestigio e sei in crisi perché non sai quale abito indossare? Non ti preoccupare: dai uno sguardo alle ultime tendenze e troverai di sicuro la proposta che fa al caso tuo. La parola d’ordine non può che essere “eleganza”, ovviamente, ma devi sempre tenere presenti alcune regole che ti aiuteranno a far bella figura: per esempio, ricordati che non sei la protagonista dell’evento, ma solo una delle invitate. Ciò vuol dire che non devi mostrarti in maniera eccessiva né risultare troppo appariscente. Soprattutto se la cerimonia in questione è un matrimonio, non cercare di distogliere l’attenzione dalla sposa: metti al bando gli scolli eccessivamente provocanti e stai alla larga dalle tonalità cromatiche più sfarzose.

A proposito di colori…

Sempre rimanendo in tema di colori, sappi che il bianco è appannaggio esclusivo della sposa: per evitare di apparire indelicata, punta su abiti da cerimonia per donna di altre tinte, sempre in conformità con il dress code eventualmente segnalato. Sempre più spesso, infatti, vengono organizzati matrimoni in tinta, e cioè con l’indicazione di un colore ben preciso da rispettare e da vestire; in altri casi, invece, viene semplicemente suggerito di integrare l’outfit con un accessorio o con un decoro specifico. Anche nel caso in cui non ti piaccia la richiesta, non essere anti-conformista e ribelle, e prova ad assecondare chi ti ha invitato.

I trend del 2018

A questo punto, potresti essere curiosa di conoscere i trend del 2018 per ciò che concerne gli abiti da cerimonia. In linea di massima, per le feste organizzate di sera sono raccomandati i vestiti lunghi e a tinta unita. Può trattarsi di un vestito aderente o addirittura a sirena, da valorizzare con un colore acceso come il rosso o da un evergreen adatto a tutte le circostanze come il nero. Uno spacco vertiginoso è ammesso, a condizione che rappresenti il solo strappo alla regola della sobrietà; in alternativa ti puoi accontentare di alcuni brillanti o di decori in pizzo. Insomma, nulla ti vieta di essere sensuale e seducente, ma ciò non vuol dire che tu debba per forza risaltare più della sposa.

Il consiglio è quello di trovare la perfetta armonia tra discrezione e classe, per un equilibrio forse difficile da raggiungere. Se non hai paura di mettere le gambe in mostra i vestiti corti a tua disposizione sono molteplici, magari con uno stile vintage che ti permetta di compiere un tuffo nel passato. Cerca di sentirti a tuo agio, perché non c’è niente di peggio di una giornata intera passata indossando un abito scomodo. Per dare un tocco in più al tuo look non hai bisogno di molto: una pochette o una veletta, a seconda dei tuoi gusti. 

Va detto, comunque, che le tendenze 2018 per gli abiti da cerimonia puntano anche sulle decorazioni particolari: che si tratti di disegni in pizzo raffinati o di lamine d’oro, puoi sbizzarrirti come meglio credi, senza rinunciare alla vitalità di stampe colorate. Addirittura, c’è chi si azzarda a proporre la jumpsuit, vale a dire la tuta: ma devi avere una buona dose di coraggio.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli