22 settembre 2017

L

Di proprietà della società Roma Invest s.r.l. I proprietari si sono impegnati con l’amministrazione pubblica, in conformità alle direttive e ai vincoli previsti dal piano particolareggiato inerenti all’area, a cedere il 25% della cubatura totale dello stabile, previo il rilascio del “certificato di agibilità” da parte del comune. I nuovi uffici comunali non saranno ospitati al primo piano, bensì al piano terra e in quello seminterrato. Saranno inoltre dotati di un’area parcheggio riservata e realizzati, come recita il testo delle delibera, con “criteri conformi alle norme relative al superamento delle barriere architettoniche, trattandosi di locali aperti al pubblico, nei quali va garantita l’accessibilità”. Resta solo da capire quando avverrà il trasferimento.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli