24 ottobre 2017

Lungomare di Maccarese, ancora parata di rifiuti

01 k
Qualcuno deve averlo trovato un luogo ideale per scaricare i rifiuti. Forse anche per la concomitanza con le pulizie di Pasqua, festa ormai imminente, il materiale non sembra davvero mancare. Così sul lungomare di Maccarese, in particolare i primi 500 metri da via Praia a Mare fino al Red Beach, i cumuli aumentano.
Molto materiale è stato già portato via nelle settimane passate dall’Ati che si occupa della raccolta dei rifiuti ma ogni giorno arriva una nuova sorpresa. Il risultato è che dopo nemmeno una settimana tutto torna come prima.
Un peccato perché mentre da un lato si tenta di riqualificare tutto il fronte mare con i lavori del marciapiede e della ciclabile, dall’altro il degrado ritorna sotto la forma peggiore, quella delle discariche a cielo aperto.
In attesa delle telecamere, le uniche che potrebbero arginare un fenomeno vergognoso, gli scarichi continuano, nonostante si avvicina la stagione balneare.
Intanto proprio in questi ultimi giorni sono stati realizzati sul lungomare nord di Maccarese i primi 300 metri di ciclabile, in pratica dal Paradise Beach al confine con Passoscuro fin oltre lo Scoglio è arrivato il manto rosso che verrà percorso dalle bici. Speriamo senza i rifiuti accanto.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli