23 settembre 2017

Lungomare, il rincongiungimento

Lungomare, il rincongiungimento

I lavori sulla pista ciclabile di Fregene stanno procedendo a pieno ritmo. Mancano le ultime rifiniture e poi gli appassionati delle due ruote potranno utilizzare senza interruzioni l’intero tratto, compreso tra la zona sud e via l’Ardenza. “Ho effettuato un sopralluogo nella parte centrale del Lungomare constatando sul posto che siamo davvero a buon punto – ha detto recentemente il Sindaco di Fiumicino Esterino Montino  – Mi ha colpito soprattutto il fatto che, per la prima volta, abbiamo attraversato con il marciapiede, la sede stradale e la pista la cosiddetta “lente”, una storica barriera che spezzava il lungomare della Perla del Tirreno proprio a metà percorso. Prima dell’inizio della stagione estiva contiamo di completare tutto il fronte mare, circa 4 km di ciclabile arrivando fino al Villaggio dei Pescatori”.  La pista  di 2 metri e mezzo di larghezza, in calcestruzzo armato con rete elettrosaldata finito con pavimentazione a pastina colorata, è stata  separata nei tratti adiacenti  la sede stradale esistente da un’aiuola di un metro mentre, nei tratti fiancheggianti aree sterrate e residui dunali, la delimitazione verrà realizzata mediante staccionata rustica in legno di castagno stagionato.  “L’intervento sta producendo effetti migliorativi sotto tutti i profili – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia –  I marciapiedi consentiranno una percorrenza pedonale sicura; il riordino dei parcheggi e una generale riqualificazione  della zona. La sistemazione delle aree a verde conferirà un aspetto gradevole e tipico della passeggiata sul lungomare e permetterà anche una maggior tutela dei residui dunali esistenti”.  Dopo le festività di Natale i lavori riprenderanno nella parte nord. Si ripartirà da via l’Ardenza, in prossimità dello stabilimento Sogno del Mare, per arrivare fino alla rotatoria che si trova all’ingresso del Villaggio dei Pescatori. A quel punto il percorso sarà lungo 2,8 km. È una opera che segna la storia per Fregene e che è pronta ad aprire nuovi collegamenti con le altre località per gli amanti delle bici.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli