18 Gennaio 2019

M5S Fiumicino chiede accesso diretto al sistema informatico

I Consiglieri Comunali del Movimento 5 Stelle Walter Costanza ed Ezio Pietrosanti hanno protocollato una richiesta al sindaco e al Segretario generale per facilitare l’accesso agli atti da parte dei consiglieri comunali.

Questo dotando tutti i Consiglieri Comunali di una password per accedere al sistema informatico interno al Comune, che inoltre consenta la visualizzazione di tutto lo storico memorizzato attraverso un apposito terminale.

“Trovo assurdo – dice  il consigliere M5S Walter Costanza − che per ottenere informazioni legate ad un atto si debba fare ogni volta un accesso agli atti, che richiede tempo ed inutile dispendio di energie da parte degli uffici, quando si potrebbe semplicemente dotare i Consiglieri di una password per accedere direttamente agli atti”.

Il M5S Fiumicino propone “per tutti i Consiglieri, come da legge, l’accesso al sistema informatico interno del comune per la visione di atti e documenti, per i quali basterà un computer e una password. In questo modo sarà possibile accedere in qualunque momento agli atti, senza passare per un funzionario intermediario. I Consiglieri non saranno tenuti a specificare i motivi della richiesta, altrimenti gli organi di governo dell’Ente sarebbero arbitri di stabilire essi stessi l’estensione del controllo sul proprio operato. Questo è un semplice gesto che permetterà di semplificare una procedura macchinosa, ottenendo più trasparenza in tempi più brevi. Anche l’ambiente ringrazierà, visto che si eviterà di stampare una grandissima quantità di documenti. Per questo ci auguriamo che la nostra proposta venga accolta positivamente, se l’attuale Amministrazione ha a cuore il tema della trasparenza”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli