23 ottobre 2017

Maccarese

Poi molti amministratori, a partire dal sindaco Mario Canapini, il vicesindaco Pasquale Proietti, gran parte della giunta, dei dirigenti e dei consiglieri comunali. Dopo una presentazione degli investimenti e dei programmi attuati negli ultimi 10 anni, si è aperto il dibattito, con domande e risposte. Molti i temi trattati, sviluppo agricolo, residenziale, patrimonio storico e ambientale, il raddoppio dell’aeroporto, il centro zootecnico, la difesa dell’ambiente. Diversi gli interventi sul tema del delicato rapporto tra il centro zootecnico, lo smaltimento dei liquami bovini e l’inquinamento marino, sul quale Salera ha dato la sua totale disponibilità a partecipare ad un tavolo congiunto con associazioni e pubblica amministrazione per dare “ogni possibile collaborazione e contribuire a controllare anche con centraline la qualità delle acque interne”. Ampia disponibilità a prossimi incontri su tutti gli altri temi che riguardano il rapporto tra la Maccarese e il territorio. Più in generale un incontro proficuo, un segnale di attenzione della azienda e della famiglia Benetton nei confronti della comunità locale. Un primo, importante, passo verso una migliore e continuativa collaborazione e condivisione dei progetti per il futuro?

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli