26 settembre 2017

Maccarese capitale del kitesurf

Dopo il grande successo del 2011, con 25 mila presenze, Maccarese torna capitale del kitesurf, del windsurf, del sup e di tante altre discipline con i migliori atleti e i più noti brand del settore sportivo impegnati nella promozione di questi sport in un vortice di contest, gare, dimostrazioni e lezioni gratuite. Rivolte sia agli appassionati che a chi, per la prima volta, intende sperimentare nuove emozioni.
Tra le novità di questa edizione, nel kite dal team Nissan arriveranno tre atleti azzurri che hanno fatto la storia delle Olimpiadi: Juri Chechi, Antonio Rossi e Alessandra Sensini. Dopo il riconoscimento da parte del CONI e l’introduzione del kite tra le discipline delle prossime Olimpiadi, si svolgerà qui la finale del campionato italiano di kitecross-slalom per la selezione del team che parteciperà a Rio 2016.
“Roma Event-One 2.0” darà anche ai maggiori brand di kitesurf, windsurf, surf, paddle surf, beachtennis, skate e indoboard, l’opportunità di presentare le novità 2013 nel villaggio sulla spiaggia con ben 35 stand. È poi prevista la tappa speciale del campionato italiano di paddle surf, la gara di freestyle di windsurf, l’esibizione di bikers sulla sabbia, il torneo di beach tennis con la partecipazione di 100 coppie. E l’esibizione delle “Pink Butterfly” dell’associazione Pagaie Rosa Dragon Boat, onlus creata da donne operate di tumore al seno. La manifestazione sostiene anche le famiglie di bambini malati di tumore attraverso l’associazione “Peter Pan Onlus”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli