20 ottobre 2017

Maccarese, esplode la casa per fuga di gas, indenne la famiglia

casa maccarese fuga gas

È andata bene perché poteva essere una strage, come quella di fine dicembre ad Acilia in cui morirono due persone. Ieri sera a Maccarese, intorno alle 20.15, in una casa in via Campo Salino 1, proprio dietro alla Conad, c’è stata una forte esplosione provocata da una fuga di gas. In quel momento all’interno si trovavano una donna con il compagno e la figlia piccola. La deflagrazione è stata violentissima tanto che è crollata una intera parete della cucina, quella che dava verso il giardino esterno. Miracolosamente le persone sono rimaste illese, solo la donna ha avuto delle leggere escoriazioni alle mani. “È come se tutta l’energia dello scoppio si fosse concentrata su quella parete”, racconta un testimone.
All’interno della casa c’era un bombolone, dovrebbe essere quella la causa dello scoppio, come hanno detto i Vigili del Fuoco che sono intervenuti per bonificare l’area. Per fortuna non c’è stato nessun incendio, ora si tratta di capire se, oltre alla casa distrutta, ci sono danni anche agli edifici vicini. Comunque sia è stato un vero e proprio miracolo, come si vede dalle immagini, che la famiglia all’interno ne sia uscita indenne.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli