20 settembre 2017

Maccarese, spettatori a rischio

I tifosi, i semplici amanti del calcio, i giornalisti, i fotografi e tutti coloro i quali si recano al Darra per seguire la squadra di mister Andrea Calce, ogni volta si trovano a dover raggiungere l’ingresso principale, dove si trova la biglietteria, percorrendo a piedi viale Castel San Giorgio, in prossimità del ponte dell’Arrone che porta in via del Buttero. E la totale assenza di marciapiedi, unitamente all’alta velocità dei veicoli su quella sede stradale, mette seriamente a repentaglio l’incolumità pubblica. “Non ho mai visto una situazione del genere – ha detto una tifosa ospite, in attesa di attraversare la strada per andare verso la propria vettura parcheggiata a lato strada – Trovo pericolosissimo che all’esterno di una struttura, nel quale si svolgono match importanti come quelli del campionato di Eccellenza, non ci siano adeguati marciapiedi. E per di più non ci sono neanche strisce pedonali”. Senza contare che al Darra non gioca e si allena solo la prima squadra, ma anche le formazioni giovanili. Per questo l’area andrebbe messa in sicurezza, prima che accade qualcosa di tragico in perfetto stile Le Vignole.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli