22 settembre 2017

Maccarese, torna la banda del finestrino

ladri-macchine

Torna a preoccupare la banda del finestrino a Maccarese.  Ieri, all’uscita delle 13 alla scuola Marchiafava, una mamma ha parcheggiato la propria vettura su viale Castel San Giorgio accanto al plesso. Nello scendere ha lasciato la borsa sul sedile dell’auto, dove c’era anche sua madre (nonna dello studente). Il gesto è stato notato da ignoti che si trovavano all’interno di una golf bianca in transito in quel momento. Immediatamente l’uomo la volante ha rallentato e, dopo una rapida retromarcia, è scesa una persona che con un corpo contundente ha sfondato il vetro per rubare la borsa dalla macchina in sosta, incurante della presenza della donna all’interno. Una volta afferrata la borsa il balordo è risalito sulla golf, guidata dal complice, e si sono dileguati. Sotto shock la nonna, soccorsa dalle persone che attendevano l’uscita e dal personale della scuola. Vista la rapidità dell’azione, sembra che nessuno abbia potuto prendere la targa dell’auto immediatamente fuggita. Pertanto è bene prestare la massima attenzione.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli