25 settembre 2017

Maltempo, Centrale operativa comunale

Presenti, oltre ai rappresentanti del Comune, tra cui la vicesindaco Anna Maria Anselmi e l’assessore al Lavori Pubblici Angelo Caroccia, anche la Polizia Locale, la Polizia di Stato, i carabinieri di tutte le località del territorio, la Capitaneria di Porto, l’Autorità Portuale, il Consorzio di Bonifica Tevere e Agro Romano. In quest’occasione si è fatto il punto della situazione, sono state definite le emergenze e le modalità di intervento delle prossime ore. L’allerta maltempo, infatti, proseguirà fino a domani. Tutte le forze dell’ordine saranno presenti sul territorio con monitoraggi costanti e pronte ad intervenire in situazioni di difficoltà. Da questa notte, inoltre, sono al lavoro le squadre della protezione civile coordinate dal delegato comunale Alfredo Diorio.

La zona più a rischio, al momento, sembra essere quella di via Giminiano Montanari a Le Vignole, e strade limitrofe, invase dall’acqua. In questo caso, per le famiglie, il sindaco ha predisposto l’evacuazione. Altre situazioni di difficoltà si registrano all’Isola Sacra, in via Trincea delle Frasche e al Passo della Sentinella, dove una quindicina di persone sono state costrette ad uscire di casa, mentre nella zona nord del comune, il torrente Arrone ha rotto gli argini a metà mattina, all’altezza del depuratore Acea di via Sestri Levante, a Fregene. Il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, da diverse ore insieme ai tecnici della protezione civile sta effettuando dei sopralluoghi presso fiumi e canali ingrossati. “L’Arrone è alto soprattutto in zona Torre di Primavera – riferisce il sindaco – È meno alto in zona Maccarese. Il Tevere è alto anche alla Foce, ma per il momento è sotto controllo. Ci sono poi, da Fiumicino fino ad Aranova, strade e decine di scantinati allagati. Sono in contatto costante con la Protezione Civile Regionale”. All’idrovora di Focene si stanno alzando i livelli dell’acqua con conseguente rischio di tracimazione del canale mentre il collettore generale delle acque alte ha tracimato a monte. Questa mattina è stato inoltre chiuso il sottopasso della Muratella in via Monte Carnevale.

E, sempre a causa del maltempo, da questa notte sono fuori uso le linee telefoniche del Comune di Fiumicino. Per segnalare situazioni di emergenza causate dal maltempo è possibile contattare la Protezione civile di Fiumicino ai numeri 06/6521700 oppure 3404618534.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli